Orgoglio Sardo

Sempre più isolati

Sempre più isolati

Dopo il pasticcio sulla continuità territoriale ad opera del presidente Pigliaru e del suo assessore ai trasporti, i sardi continuano a vivere l’incubo di non riuscire a lasciare l’isola o di non poterci ritornare.
Difficile capire i motivi di un simile trattamento riservato alla Sardegna, altrettanto difficile è capire per quale motivo il governatore sardo non apra una seria vertenza nei confronti del governo italiano, in difesa del popolo sardo.
Il ministro Delrio, con un notevole ritardo, ha firmato solo pochi giorni fa la proroga del contratto con l’Alitalia dopo il misero fallimento del nuovo bando per l’affidamento delle tratte su Olbia e su Alghero a Meridiana e Blu Air. Sembra una storia infinita, oggi è impossibile trovare la disponibilità di un volo, con gli innumerevoli disagi che questo comporta a chi ha bisogno di muoversi verso la terra ferma per motivi di lavoro, studio o salute.
Una situazione paradossale al limite della decenza. I Sardi, popolo educato e forte, hanno esaurito la pazienza.